Uno degli itinerari più spettacolari al mondo che vi porterà alla scoperta delle località più iconiche e rappresentative che si trovano lungo la famosa ferrovia Transiberiana, tra cultura, paesaggi naturali di rara bellezza e i tipici villaggi rurali della Siberia. La Ferrovia Transiberiana è una linea ferroviaria lunga 9.289 km che collega la capitale russa, Mosca, alla città portuale di Vladivostok, nell’estremo oriente del paese. Attraversando ben otto fusi orari, occorrono sette giorni pieni per completare il viaggio in treno da Mosca a Vladivostok senza fermate intermedie. Un tempo definita “il gioiello più bello della corona degli Zar”, rimane ancora oggi la linea ferroviaria più lunga del mondo.
Persone di tutto il mondo hanno intrapreso questo lungo viaggio e continuano a intraprenderlo tuttora, spinte dalla nostalgia per il passato, o forse dalla curiosità nei confronti di una meraviglia ingegneristica, un simbolo strabiliante del trionfo dell’uomo sulla natura.  Una cosa è certa: la Transiberiana unisce una nozione di viaggio romantica a esperienze e paesaggi straordinari, offrendo un viaggio unico nel suo genere, da provare almeno una volta nella vita.

L’intramontabile fascino della Transiberiana

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno:  Italia –  Mosca – Novosibirsk
Partenza con volo di linea per Mosca. All’arrivo, imbarco sul volo per Novosibirsk. Pernottamento a bordo.

2° giorno: Novosibirsk – Krasnoyarsk
All’arrivo a Novosibirsk di primo mattino, incontro con l’accompagnatore locale parlante italiano, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Mattinata a disposizione per riposare prima della colazione in hotel. Pranzo in ristorante nel centro storico, a pochi minuti a piedi dall’hotel. Nel pomeriggio visita panoramica della città che include il museo della ferrovia e la visita di Akademgorodok, cittadina russa a breve distanza da Novosibirsk e sede di numerose istituzioni culturali, prima tra tutte l’università. Al termine rientro in hotel, cena . Trasferimento alla stazione e partenza in treno per Krasnoyarsk alle ore 01:44. Il tempo di percorrenza è di circa 11 ore e la sistemazione prevista è in compartimenti di 2 ° classe composti da 4 letti singoli, ma riservati ad uso 2 ospiti.

3° giorno: Krasnoyarsk
Prima colazione in treno. Arrivo a Krasnoyarsk alle 12:58 ora locali, trasferimento in hotel. Pranzo. Visita panoramica della città di Krasnoyarsk, città della Russia siberiana centrale, capoluogo del Kraj omonimo. Sorge sulle rive del fiume Enisej, a metà del suo corso. È la terza più grande città siberiana, importante centro industriale e nodo di comunicazione ferroviario. Rientro in hotel cena e pernottamento.

4° giorno: Krasnoyarsk – Irkutsk
Prima colazione in hotel e partenza per la visita panoramica della città di Krasnoyarsk. Nel pomeriggio escursione sul fiume Enisej. Cena in hotel e trasferimento alla stazione per prendere il treno notturno diretto a Irkutsk previsto in partenza alle 01:14 ore locale. Il tempo di percorrenza è di circa 18 ore 30 minuti e la sistemazione prevista è in compartimenti di 2 ° classe composti da 4 letti singoli, ma riservati ad uso 2 ospiti. Pernottamento a bordo del treno.

5° giorno: Irkutsk
Pensione completa a bordo del treno. Intera giornata dedicata al viaggio verso Irkutsk, durante il quale si potranno ammirare gli affascinanti e iconici paesaggi della Transiberiana. Arrivo a Irkutsk alle 20:44 ore locale. Trasferimento in hotel e pernottamento.

6° giorno: Irkutsk – Listvyanka
Prima colazione in hotel. Partenza per la prima parte della visita panoramica della città che si trova sulle rive del fiume Angara che sfocia nel lago Bajkal. Trasferimento a Listvyanka, con sosta durante il tragitto per la visita del museo etnografico Taltsy. All’arrivo a Listvyanka, pranzo in ristorante tipico. Listvjanka è il primo piccolo villaggio sul lago Bajkal, dove, durante una piacevole passeggiata, si visiteranno il museo Bajkal, l’Acquario e la Chiesa di San Nicola. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno: Listvyanka – Olkhon
Prima colazione in hotel e partenza verso la piccola isola di Olkhon, un vero paradiso naturale e unica isola abitata del lago Bajkal. Pranzo in corso di trasferimento. All’arrivo, trasferimento in hotel con SUV 4X4 da 8 passeggeri e partenza per la visita della Shamans Rock, luogo sacro per lo sciamanesimo, per i buddisti che credevano che qui vivesse una divinità e per i buriati, discendenti dell’antico popolo nomade dei mongoli. La roccia è alta 42 metri e ai suoi piedi si osservano un misterioso disegno e una scritta in sanscrito, oltre alla caverna vicino alla riva, antica residenza dallo sciamano. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno: Olkhon – Turka – Gremyachinsk
Prima colazione in hotel. In mattinata giro panoramico dell’isola di Olkhon con SUV 4X4 da 8 passeggeri, fino a raggiungere Capo Khoboi, attraversando una natura incredibilmente bella, quasi mediterranea. Pranzo a base di omul e partenza in battello per Turka (ciascun battello ha una capienza massima di 12 persone). Da Turka, proseguimento in bus verso Gremyachinsk e, all’arrivo, trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

9° giorno: Gremyachinsk – Ulan-Ude
Prima colazione in hotel e partenza per la visita del monastero buddista di Ivolghinskij che racchiude in un’area quadrata un mix molto particolare fatto di templi in stile tibetano, statue colorate e case in legno siberiano. Pranzo i e visita a un villagio dei “vecchi credenti ortodossi”. Al termine delle visite, la cena verrà servita all’interno di una tradizionale yurta, un’abitazione mobile adottata da molti popoli nomadi dell’Asia tra cui mongoli, kazaki e uzbeki. Trasferimento in hotel a Ulan-Ude e pernottamento.

10° giorno: Ulan-Ude – Irkutsk
Prima colazione in hotel. Visita della città di Ulan-Ude, situata nel cuore della Siberia e famosa per essere il principale centro buddista della Russia. Trasferimento alla stazione per prendere il treno diretto a Irkutsk in partenza alle 11:10 ore locali. Il tempo di percorrenza è di circa 8 ore e la sistemazione prevista è in compartimenti di 2 ° classe composti da 4 letti singoli, ma riservati ad uso 2 ospiti. Questa parte della Transiberiana che scorre lungo il lago Baikal è la più suggestiva e panoramica. Pranzo a bordo. Arrivo a Irkutsk alle 19:06 e inizio della seconda parte della visita città prima del trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

11° giorno: Irkutsk – Mosca – Italia
Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per Mosca. Proseguimento sul volo di linea per l’Italia.

L’itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative pur mantenendo le visite previste nel tour